Italiano

Ricette di autunno | Torta di castagne

Tempo uggioso, primi freddi. È il momento di sbizzarrirsi con ricette autunnali e di regalarsi dolci momenti casalinghi. Questa settimana per la rubrica di ricette di Biolis è la nostra Francy a suggerirci una ricca torta autunnale a base di farina di castagne, da accompagnare a una bollente tisana e a un buon libro.

Ingredienti

4 uova

150 gr di zucchero di canna

150 gr di burro 

100 gr di farina di castagne (o 200 gr di castagne se volete preparare la farina in casa)

100 gr di farina tipo 0

40 gr di cacao amaro

1 bicchierino di rhum scuro

1 bustina di lievito istantaneo per dolci

Pinoli qb

1 pizzico di sale

Procedimento

Preparare la farina di castagne

Se avete tempo e decidete di preparare in casa la farina di castagne (in negozio potete attualmente trovare castagne biologiche!), iniziate a selezionare le migliori. Per facilitare la sbucciatura (la fase più delicata e impegnativa) mettele a mollo un paio d'ore in acqua fredda prima di preparare la vostra ricetta: le castagne che verranno a galla sarà meglio scartarle.

Incidete le castagne e cuocetele in abbondante acqua per circa 40 minuti dal momento del bollore (trucchetto: mettete un filo d'olio evo nell'acqua: renderà più semplice sbucciarle). A fine cottura scolatele e prima che si raffreddino completamente sbucciatele e raccogliete la polpa. Sistemate le castagne pulite su una teglia rivestita di carta forno. Ponetele in forno preriscaldato a 160° per 1 ora. Tirate fuori le vostre croccanti castagne dal forno e fatele raffreddare. A questo punto frullatele fino ad ottenere una farina piuttosto fine ed omogenea.

Preparare la torta

In una ciotola, con l’ausilio di una frusta o di uno sbattitore elettrico, sbattete le uova e lavoratele con lo zucchero e con il burro a temperatura ambiente. Quanto il composto risulta spumoso, aggiungete le farine setacciate e il cacao, continuando a mescolare gli ingredienti.

Quando gli ingredienti sono amalgamati aggiungete il rhum, la bustina di lievito e, per finire, un pizzico di sale. Al termine, aggiungete anche una manciata di pinoli.

Versate in una teglia imburrata e infornate in forno statico a 180 gradi, per 40 minuti circa.

Felice pomeriggio di relax!