Italiano

Scopri Bio Kill, l’insetticida che rispetta l’ambiente

L’estate è arrivata e, insieme al bel tempo, porta con sé tanto caldo e tutta una serie di ospiti un po’ fastidiosi per le nostre case, balconi e terrazze: zanzare, formiche, mosche, pulci, blatte, scarafaggi. Come tenerli lontani senza utilizzare prodotti dannosi per l’ambiente? La nostra risposta si chiama Bio Kill. Conosciamo meglio le caratteristiche di questo insetticida naturale.

Bio Kill è un insetticida antiparassitario dal bassissimo indice di tossicità: non è dannoso per l’essere umano e per gli animali a sangue caldo (tranne ai gatti!), mentre invece è letale per gli insetti a sangue freddo che tendono a infestare le case: acari, zanzare, vespe, tarme di vario tipo, ragni, formiche, mosche, pulci, zecche, pesciolini d’argento, forbicine, scarafaggi (tra cui le famigeratissime blatte).

La composizione di Biokill

Biokill è un’emulsione acquosa, composta in grandissima parte di acqua, nel quale vengono disciolti 0,25 grammi di permetrina ogni 100 di prodotto (pari a 2,5 g/litro), 0,25 grammi di emulsionanti e 0,50 grammi di solventi. La permetina è un piretroide con tossicità molto bassa per mammiferi (ad eccezione dei gatti, che ne sono facilmente intossicati), che viene assorbito pochissimo dalla pelle e solo raramente si ritiene responsabile di reazioni allergiche. La permetrina è particolarmente efficace sulle zanzare, anche quelle della malaria. La stessa Organizzazione Mondiale della Sanità invita a proteggersi spruzzando abiti ed eventuali zanzariere con repellenti a base di permetrina quando ci si reca in paesi tropicali o luoghi dove le malattie trasmesse dalle zanzare sono endemiche. La permetrina è efficace anche su un vasto numero di parassiti, ed è presente in molti antipulci per animali, in antipidocchi per persone e in spray antizanzara per uso familiare. È usata anche in agricoltura e approvata dalla Environmental Protection Agency.

Perché scegliere Bio Kill?

Bio Kill è un presidio medico chirurgicoNon contiene gas propellenti o CFC, perciò non è infiammabile e non nuoce allo strato di ozono. È biodegradabile (TEST OECD302C) e non inquina l’aria, perché grazie alla dimensione delle singole gocce, il prodotto nebulizzato dalla apposita pompa a spruzzo non può essere respirato: è dunque indicato per chi si preoccupa della propria salute ed è rispettoso dell’ambiente; non lascia macchie, è incolore e inodore; inoltre, a differenza dei comuni spray ad aerosol, è concepito come prodotto con durata d’azione media compresa tra le 2 e le 3 settimane; infine Bio Kill è confezionato esclusivamente in bottiglie-PE riciclabili.

Come e quando usare Bio Kill

Bio Kill è un emulsione acquosa pronta per l’uso e facile da applicare e si può utilizzare in due forme:

  •  Nebulizzato, per trattare le superfici e impedire la fuga dell'insetto.
  •  Usando il getto direzionale, per bordi e fessure o posti di difficile accesso.

Bio Kill è concepito per un uso mirato nei luoghi privilegiati dagli insetti nocivi: in casa (nelle camere, negli armadi, nei locali di servizio, nelle cantine e in soffitta; nei balconi); in locali pubblici (ospedali, sale riunione, negozi, depositi e magazzini) e in campagna, in campeggio e in locali di villeggiatura. Va applicato sul pavimento, sulle pareti, sugli infissi, sui davanzali, sulle superfici in genere, nelle fessure e negli angoli meno accessibili. Bio Kill va spruzzato direttamente sulle superfici interessante, non nell’aria.

Agisce sia per contatto che per ingestione contro ogni insetto strisciante e volante, in ogni stadio del suo sviluppo. È ideale per la casa: combatte pesciolini d’argento, scarafaggi e blatte nella dispensa vuotata della spesa; offre protezione a lunga durata dei tessuti contro le tarme negli armadi, in cantina o in solaio, e può essere applicato direttamente su abiti e pellicce, perché non macchia; elimina gli insetti e i parassiti indesiderati nei loro luoghi preferiti (bagno, cucina, luoghi caldi); combatte e arresta l’invasione progressiva di formiche, ragni, mosche, moscerini, zanzare; è attivo contro gli acari della polvere che vivono in cuscini, materassi e tappeti; protegge anche i giacigli degli animali da insetti e parassiti, anche se non bisogna impiegarlo direttamente sulla loro cute ed è bene utilizzarlo nelle cucce in loro assenza; è ideale anche in viaggio, per combattere le zanzare, anche quelle della malaria.

Avvertenze

Come per tutti gli insetticidi, Bio Kill va usato con qualche accortezza. Bisogna avere presente che è velenoso per api e pesci, e, come già detto, intossicante per i gatti. Va conservato lontano da alimenti, mangimi e bevande, e non spruzzato direttamente in recipienti destinati a contenerne. Se viene impiegato in luoghi ove si soggiorna lungamente o in camera da letto, è bene aerare il locale prima di soggiornarvi nuovamente; dopo l’applicazione o in caso di contatto è bene lavare la pelle con acqua e sapone. In una confezione mantenuta integra e nelle normali condizioni di temperatura, il preparato conserva inalterate le sue caratteristiche per due anni.