Italiano

A maggio cena e showcooking con lo chef Paolo di Giorgio!

Biolis – Alimenti Biologici, in collaborazione con Fondazione ITS “Albatros”NonsoloCibus e Ristorante il Canneto di Messina, hanno il piacere di presentarvi un grande evento dedicato alla cucina vegana: un intero weekend in compagnia dello chef Paolo di Giorgio.



Gli appuntamenti cominceranno venerdì sera, 5 maggio, con una cena vegana al Ristorante “Il Canneto story" di Mili Marina; seguiranno due showcooking, che si svolgeranno sabato 6 e domenica 7 maggio presso i locali di ITS Albatros Messina, in viale Giostra 2 (c/o Istituto Alberghiero Antonello).
La partecipazione agli showcooking non richiede competenze o capacità particolari agli allievi, se non il sano piacere di volere imparare divertendosi stando insieme ad altri appassionati.
Si cercherà, per quanto possibile, di utilizzare ingredienti a km 0, di stagione e biologici, dando priorità al senza glutine e ai cibi integrali.
Si tratta di un’occasione unica per scoprire come cucinare alcuni alimenti in maniera creativa, salutare e senza l’utilizzo di derivati animali, utilizzando varie tecniche di cottura e nuovi strumenti.


Programma in dettaglio del weekend

Serata di cucina vegan presso Ristorante Il Canneto story, S.S. 114 Km 7.700, Mili Marina, Messina
venerdì 5 maggio, ore 21

Menu completo curato dallo chef Paolo Di Giorgio: 
Entrée con spaghetti vegetali crudisti al pesto di basilico e pistacchi 
Fantasia di riso su salsa salata di mandorle e porcini con mix di funghi sfumati al vino bianco 
Polpette Azuki con salsa rosata 
Puree di fave e cicoria piccante 
Fragole su frolla Raw con crema di avocado e mango

Contributo: 25 euro
Si richiede prenotazione presso Ristorante “Il Canneto”, chiamando il numero 090 682478, o Pino Famà al 3927171837


1° Giornata – Showcooking “I legumi in cucina”
Sabato 6 maggio, dalle 10 alle 13.30
Vi dicono legumi e pensate a una zuppa? Paolo Di Giorgio vi farà ricredere. Scoprite come potete sbizzarrirvi in cucina utilizzando come base i legumi. 

Programma della giornata
Introduzione all’uso dei legumi in cucina come fonte proteica vegetale: 
Ammollo e tecniche di germinazione. 
Realizzare burger a base vegetale. 
Quali addensanti usare. 
Realizzare salse, emulsioni stabili e instabili; maionese vegan. 
Tecniche di cottura a bassa temperatura, uso della crockpot. 
Ricette: 
1. Burger di legumi con salsa rosa. 
2. Spagna saltati e sfumati al Porto in crema di porcini. 
3. Frittata di legumi fermentati.

Contributo: 30 euro


2° Giornata - Showcooking: “Frutta secca e semi oleaginosi”
Domenica 7 maggio, dalle 10 alle 13.30
Versatile, gustosa, ricca di proteine, acidi grassi insaturi e sali minerali, la frutta secca trova tantissime applicazioni in cucina. Scopriamole insieme.

Programma della giornata
Introduzione all’uso della frutta secca e dei semi in cucina. 
Come auto-produrre il latte di Mandorle. 
Primo sale di mandorle salato fatta in casa. 
Grattugiato di okara di mandorle. Anacardi e noci macadamia. 
Frolla raw a base di noci e frutta. 
Marmellata di frutta secca senza zucchero aggiunto. 
Ricette:
1. Fusilli con ricotta vegetale e funghi sfumati al vino bianco. 
2. Vellutata di anacardi e porcini. 
3. Crostata di frutta raw.

Contributo: 30 euro.
A coloro che parteciperanno a entrambe le giornate di showcooking, sarà omaggiato un buono di 10€ da spendere presso Biolis – Alimenti Biologici. 

Si ricorda che gli showcooking si svolgeranno presso i locali che ospitano la Fondazione ITS Albatros di Messina, situati in viale Giostra, 2 c/o ITI Antonello.

Per ragioni organizzative è RICHIESTA LA PRENOTAZIONE, chiamando Biolis allo 090345071. 

Si ringrazia per la collaborazione Pino Famà del Ristorante Il Canneto. 


Paolo Di Giorgio - Biografia
Chef, specializzato in cucina naturale e vegana. Insegna moduli di cucina vegana presso la Scuola di Cucina Tu Chef di Roma, presidio Slow Food e affiliata alla Federazione Italiana Cuochi. Organizza eventi, workshop e serate in ristoranti in tutta Italia. Ha acquisito una formazione tradizionale, basata sullo studio, a cui è seguita l’esperienza sul campo, in cui ha sviluppato sempre più la consapevolezza dell’importanza tra il cibo e il benessere della persona. Vive a Campagnano, vicino Roma, ama gli animali, la comunicazione visiva, il disegno, la fotografia e la vita all’aria aperta. È papà di Giordana.



Potete seguirlo qui: Cucina Vegana e Vegan Chef 

 

“Ho da subito preso coscienza di cose fondamentali per una cucina di qualità, come il valore della scelta delle materie prime, la stagionalità degli ingredienti e l'importanza di usare il più possibile prodotti locali. E fin qui, direte voi, non sono poi così diverso dalla maggior parte dei miei colleghi, d'accordo, se non fosse per il fatto che sono negli anni diventato vegano, scegliendo di cucinare vegano. Questo che può rappresentare per molti cuochi una limitazione, per me è stata invece una delle cose più belle e appassionanti. Professionalmente mi ha spinto a capire sempre più come e perché lavorare gli ingredienti che uso nelle preparazioni; studio e sperimentazione sono per me due elementi fondamentali per riuscire al meglio. Comprendo che molti cuochi non vegani potrebbero comprensibilmente sentirsi smarriti al pensiero di non usare carne, uova, latte e suoi derivati, ma, in realtà, la cucina vegan, semplice e creativa, consente di scoprire nuovi alimenti, stimola l'ingegno, affina il palato portandoci naturalmente verso cibi buoni e sani. Tutt'altro che monotona, evita la ripetitività, guarda con occhi diversi le vecchie abitudini, spesso discutibili, ci permette di fare scoperte alimentari che sviluppano la nostra creatività in cucina e il modo di preparare piatti sani e gustosi” 

Paolo Di Giorgio